Relais & Chateaux

Resort lusso Sardegna

La storia

Il resort di lusso in Sardegna, Petra Segreta Resort & SPA nasce dalla volontà dei due proprietari, Luigi e Rossella, che in questo luogo dagli accessi segreti, nella natura incontaminata, nei colori e nei profumi hanno trovato le emozioni e lo stile di vita che amano, realizzando il loro sogno di accoglienza.

Petra Segreta è il posto ideale dove sogno e magia s'incontrano per estraniarsi dal mondo e dalla frenesia quotidiana, regalando agli ospiti una sensazione di completo relax e benessere interiore.

Rosella Marchese

È vissuta a Roma, ma fin da piccola ha trascorso con la famiglia le vacanze nel nord della Sardegna. Il suo amore per l’isola e la sua passione per l’architettura e il design, la portano nel 2001 a progettare e ideare, con il marito Luigi Bergeretto, Petra Segreta che nasce con solo 13 camere. Rosella ha lavorato, infatti, per tanti anni come architetto in Italia e all’estero ed ha collaborato anche a un grande progetto alberghiero all’estero. L’arredo del resort riassume la sua esperienza professionale con un mix equilibrato di Sardegna e oggetti provenienti da tutto il mondo, che creano uno stile unico e una atmosfera molto accogliente. Oltre alla decorazione degli ambienti, Rosella si occupa ogni giorno di creare le composizioni di fiori freschi per gli spazi comuni e le camere. Ma a Petra Segreta Resort nulla sfugge al suo controllo, perché tutto deve essere sempre perfetto per accogliere al meglio gli ospiti e per offrire esperienze nuove e piacevoli nella struttura e nel territorio.   

Luigi Bergeretto

Ha vissuto da bambino con la famiglia in Africa, a Léopoldville nel Congo ex Belga, e i profumi e i colori dell’Africa sono rimasti nel suo cuore. Tornato in Italia si è laureato in Medicina e Chirurgia e per più di 20 anni ha lavorato come medico. Ma la sua passione, ereditata dalla madre, è sempre stata la cucina. Ai fornelli si è messo negli anni ’90, aprendo un ristorante per gli amici al piano terra della villa di famiglia. Per la bontà delle sue creazioni è stato chiamato come consulente medico-gastronomo alla trasmissione Uno Mattina di Rai 1. Nel 1996 un finanziere italo-svizzero gli chiede di andare a dirigere le cucine di un grande progetto alberghiero in via di sviluppo, sull’isola di Canouan nelle Grenadine. In 4 anni, apre 5 ristoranti della struttura, incluso un ristorante gourmet italiano e una scuola di formazione professionale per il personale locale. Vince il premio “Five Star Diamond Award” per la carriera e per il migliore ristorante italiano dei Carabi. Dopo l’esperienza caraibica, torna in Italia e con la moglie Rosella si trasferisce in Sardegna. Con un amico apre il ristorante La Locanda di Flavio e Luigi, in uno splendido stazzo d’epoca nella campagna di Porto Cervo. Poi, con la moglie acquista nella campagna di San Pantaleo, 7 ettari di macchia sarda, con vista mozzafiato sull’arcipelago della Maddalena, e iniziano la costruzione di un piccolo resort. Rosella si occupa del progetto e del design e Luigi si rimette ai fornelli. Nei ristoranti Il Fuoco Sacro e l’Osteria del Mirto del Petra Segreta Resort, le sue creazioni gastronomiche, con i migliori ingredienti locali, deliziano il palato dei suoi ospiti.

Accetta

Visitando questo sito, acconsente all'uso di cookie per fini comprendenti la pubblicità e l'analisi.
Più informazioni